Fimaa. Webinar novità antiriciclaggio 2022

Fimaa. Webinar novità antiriciclaggio 2022

Fimaa Confcommercio Cosenza torna live venerdì 30 settembre alle ore 15:00 con un appuntamento speciale dedicato all’antiriciclaggio.

Un webinar imperdibile, per coloro che vogliono informarsi e interagire direttamente con gli ospiti, nella quale tra i temi si parlerà di: registro dei titolari effettivi e adeguata verifica della clientela.

Al webinar parteciperanno: l’avv Daniele Mammani, consulente legale di Fimaa Nazionale e il Dott. Daniele Arrigoni, esperto di corretta compilazione dei moduli e utilizzo del software gesionale.

Saluti introduttivi del Presidente di Fimaa Confcommercio Cosenza, Gennaro Bellotti. Modererà l’evento il Dott. Francesco Bomparola, segretario Fimma Confcommercio Cosenza.

Registrazione all’evento al seguente link https://forms.gle/9Ze5KUUKGbgtHE6p7

Mediazione immobiliare, passo indietro alla Camera

Mediazione immobiliare, passo indietro alla Camera

Fimaa sconcertata per l’estensione alle società di mediazione creditizia della possibilità di svolgere anche mediazione immobiliare. Taverna: “pericolo per i consumatori”. Bellotti: ”l’approvazione della misura rischia di penalizzare fortemente le piccole e medie realtà immobiliari”.

L’Aula della Camera ha approvato il 27 luglio scorso, nell’ambito del disegno di legge sulla concorrenza 2021, una significativa riforma della disciplina della mediazione creditizia prevedendo per le società di mediazione creditizia la possibilità di svolgere anche l’attività di mediazione immobiliare.

È una modifica che manda in soffitta la netta distinzione di ruoli tra il mondo del credito ed il mondo immobiliare, scardinando i principi comunitari in materia visto che viene espressamente previsto che l’attività di mediazione creditizia sia compatibile con quella di ‘agente immobiliare’.

Passa così in secondo piano quanto disposto nella Legge Europea 2019-2020, entrata in vigore meno di sei mesi fa, sulla incompatibilità tra l’attività dell’agente immobiliare e quella del collaboratore di società di mediazione creditizia.

Un cambiamento di indirizzo che, per Fimaa-Confcommercio, è “assolutamente ingiustificato e non concordato con le associazioni di categoria maggiormente rappresentative a livello nazionale sia del settore della mediazione sia dei consumatori”. Si tratta, insomma, di “un passo indietro per l’intero settore dell’intermediazione che vede così conferita la possibilità ai grandi gruppi di intermediazione di concentrare nelle proprie mani le attività di mediazione immobiliare, creditizia, assicurativa e finanziaria, a danno dei consumatori e delle piccole-medio imprese di intermediazione che costituiscono oltre l’80% del settore”.

La nuova disposizione normativa, oltre a ledere il principio comunitario di separatezza tra le attività del comparto dei servizi finanziari e quelle del comparto immobiliare “favorisce la possibile commistione tra l’esercizio delle rispettive attività, oltre a pericolose e inopportune concentrazioni e conflitti di interesse, a discapito della trasparenza del mercato dell’intermediazione”.

Secondo Santino Taverna, presidente nazionale Fimaa, “è stato scelto di favorire la concentrazione in grossi gruppi a discapito delle singole realtà imprenditoriali, base del nostro tessuto economico, con il pericolo per i consumatori di trovarsi davanti interlocutori votati principalmente alla massimizzazione del profitto a danno dei loro interessi”.

Al dissenso per il provvedimento espresso dal Presidente Taverna si unisce anche il Presidente della FIMAA di Cosenza Gennaro Bellotti: ” l’approvazione della misura rischia di penalizzare fortemente le piccole e medie realtà immobiliari come le nostre, favorendo i grandi gruppi la cui attenzione non è tanto rivolta alla qualità della consulenza, ma più alla quantità. Ciò non accade invece in realtà come le nostre, dove quotidianamente cerchiamo di dare ai clienti servizi di intermediazione calati sulle loro esigenze e che rispondano alle loro specifiche richieste. Con questo decreto si rischia di distorcere in modo irreversibile la concorrenza all’interno del mercato penalizzando le piccole attività”.

Fimaa provincia di Cosenza. Bellotti nuovo presidente

Fimaa provincia di Cosenza. Bellotti nuovo presidente

L’Assemblea dei soci Confcommercio provincia di Cosenza operanti nel settore dell’intermediazione immobiliare, merceologica, creditizia, finanziaria e in servizi vari ha eletto oggi i nuovi vertici della FIMAA provincia di Cosenza.

Alla presidenza è stato eletto Gennaro Bellotti, titolare di una nota agenzia immobiliare di Rende.

Con lui l’Assemblea ha provveduto a rinnovare anche il Consiglio Direttivo così composto: Bruno Andrea, De Marco Antonio, Fatuzzo Maurizio, Gallo Simona, Mazzei Danilo, Perrone Antonio, Tricoci Pasquale.

Le congratulazioni al neo eletto Presidente sono arrivate in primis dal Presidente di Confcommercio Cosenza Klaus Algieri e dal Direttore Maria Santagada.

Grato del riconoscimento ricevuto, il Presidente Fimaa Cosenza Bellotti ha dichiarato:

“ci aspettano tante sfide da affrontare. Il nostro in questi ultimi anni è un settore che è cambiato tantissimo, per questo l’aggiornamento e la formazione rappresentano due capisaldi del quinquennio che ci attende. Punteremo soprattutto a creare un gruppo altamente qualificato, che faccia della professionalità e dei sani principi i suoi punti fermi. Ringrazio il Presidente Algieri e la Direttrice Santagada per il supporto e i membri dell’assemblea per avermi voluto alla guida di Fimaa”.

Anna Gallo rieletta alla guida di Terziario Donna Confcommercio Cosenza

Anna Gallo rieletta alla guida di Terziario Donna Confcommercio Cosenza

Algieri, Confcommercio Cosenza: “la riconferma di Anna Gallo è il giusto riconoscimento al grande lavoro svolto in questi cinque anni alla guida del gruppo che rappresenta le imprenditrici del nostro territorio”

Anna Gallo imprenditrice da più generazioni nel settore immobiliare è stata rieletta alla guida del Gruppo Terziario Donna Confcommercio Cosenza.

La rielezione è avvenuta nel corso dell’Assemblea delle imprenditrici associate a Confcommercio Cosenza alla presenza del Presidente dell’Associazione Klaus Algieri e del Direttore, Maria Santagada.

“La rielezione di Anna Gallo è il giusto riconoscimento al grande lavoro svolto in questi cinque anni alla guida del gruppo che rappresenta le imprenditrici del nostro territorio – ha dichiarato il Presidente Klaus Algieri – tante le iniziative attivate a sostegno dell’imprenditoria femminile e sono certo che il lavoro proseguirà nei prossimi anni con altrettanti risultati”.

“Ringrazio l’Assemblea e il Presidente Algieri per avermi ridato fiducia – ha sottolineato la neoeletta Presidente Gallo. Il Gruppo Terziario Donna Confcommercio Cosenza in questi anni ha intrapreso un percorso che ha portato molti frutti tra cui l’apertura della Sala delle Donne presso il Complesso Monumentale di San Domenico a Cosenza e il progetto Formate per l’Impresa, attraverso il quale abbiamo formato tante imprenditrici della nostra provincia”. L’Assemblea ha poi eletto anche le consigliere che affiancheranno la Gallo nel prossimo quinquennio: Antonella Tarsitano eletta anche vicepresidente, Giovanna Oliverio, Enrica Sprovieri, Maria Vittoria Campesi, Ida Monteforte e Angela Cosentino.

Mediatori immobiliari: Protocollo di intesa tra Camera di Commercio di Cosenza e FIMAA, ANAMA, FIAIP.

Mediatori immobiliari: Protocollo di intesa tra Camera di Commercio di Cosenza e FIMAA, ANAMA, FIAIP.

La Camera di Commercio ha sottoscritto oggi un Protocollo d’intesa con le Associazioni di mediatori FIMAA, ANAMA, FIAIP per il contrasto all’abusivismo e allo svolgimento irregolare dell’attività di intermediazione immobiliare.

Obiettivo comune dell’accordo, che rappresenta la prima esperienza di questo tipo in Calabria, è quello di collaborare con le associazioni maggiormente rappresentative per contrastare l’esercizio irregolare o, peggio ancora, abusivo di un’attività di grande importanza per l’intero settore immobiliare.

“Il fenomeno dell’abusivismo e delle irregolarità nell’esercizio dell’attività di intermediazione presenta dimensioni significative – afferma il Presidente Klaus Algieri -. Con il protocollo appena firmato, ci poniamo l’obiettivo non solo di contrastare in modo forte questo fenomeno, che può determinare distorsioni di mercato, evasione fiscale, screditare gli operatori professionali e generare nei consumatori incertezza e sfiducia, ma anche di istituire una Borsa Immobiliare, con finalità di osservatorio sulle dinamiche e sui prezzi di mercato, con evidenti ricadute positive in termini di correttezza e trasparenza dello stesso.”

Oltre al Presidente della Camera di Commercio, Klaus Algieri, erano presenti alla firma dell’accordo con i Mediatori, la Dott.ssa Simona Gallo, Presidente della  F.I.M.A.A Confcommercio Cosenza. Federazione Italiana Agenti d’Affari, il Delegato Regionale per i rapporti con la CCIAA, Dott. Francesco Bonavita per la F.I.A.I.P. Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali, e il Dott. Vitaliano Mongiardo, Presidente Regionale della Calabria per L’A.N.A.M.A. Associazione Nazionale Agenti e Mediatori d’Affari.

Camera Commercio Cosenza. Esame mediatori immobiliari 2021

Camera Commercio Cosenza. Esame mediatori immobiliari 2021

La Camera di Commercio di Cosenza ha approvato il bando relativo alla prima sessione di esame 2021 per l’abilitazione all’esercizio dell’attività di intermediazione commerciale e di affari.

Le domande di ammissione all’esame devono essere presentate alla Camera di Commercio – Ufficio 11, a mezzo posta elettronica certificata (PEC): cciaa@cs.legalmail.camcom.it (oppure a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno), come specificato all’articolo 3 del bando, entro il 20 maggio 2021 utilizzando il modello di domanda (allegato A) presente alla fine del bando, a cui bisogna allegare copia del documento di identità in corso di validità.

Per le domande spedite a mezzo raccomandata farà fede il timbro e la data dell’ufficio postale accettante, purché pervenute all’Ente entro e non oltre la data del 15/05/2021.

Per il pagamento dei diritti di segreteria è necessario utilizzare il circuito PagoPa, seguendo le indicazioni sul sito: https://pagamentionline.camcom.it/Autenticazione?codiceEnte=CCIAA_CS per effettuare il pagamento indicando nella Causale: Esame Ruolo Mediatori Immobiliari I Sessione 2021.