La Regione Calabria intende sostenere i lavoratori dello spettacolo e le guide turistiche che, a causa dell’emergenza epidemiologica determinata dal Covid-19, abbiano subito un rallentamento o una sospensione delle proprie attività lavorative.

La misura vuole offrire un sostegno al reddito in situazioni di crisi e contribuisce a prevenire il diffondersi di forme di lavoro irregolare e sommerso in un momento in cui le limitazioni imposte all’autonomia degli individui inibiscono il lavoro regolare.

L’indennità sarà assegnata ai soggetti iscritti al Fondo pensioni dei lavoratori dello spettacolo con almeno sette giornate contributive versate e alle guide turistiche in possesso dell’abilitazione all’esercizio delle professioni turistiche ai sensi degli artt.31 e 32 della Legge Regionale n. 8 del 2008.

I soggetti interessati, alla data di presentazione dell’istanza, dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere residenti in Calabria;
  • per i soli Lavoratori dello Spettacolo – Essere iscritti al Fondo pensioni Lavoratori dello Spettacolo ed avere maturato, alla data di pubblicazione dell’avviso pubblico, almeno sette (7) giornate contributive; non avere altra fonte di reddito che non sia derivante dall’attività professionale per cui è richiesta l’iscrizione all’ENPALS come lavoratore intermittente o stagionale dello Spettacolo;
  • per le Guide Turistiche – Essere in possesso dell’abilitazione all’esercizio delle professioni turistiche ai sensi degli artt. 31 e 32 della Legge Regionale n. 8 del 2008;
  • Non percepire nessuna delle misure straordinarie per l’emergenza previste dalla Giunta regionale, fatte salve quelle finalizzate all’erogazione di “buoni spesa”.

L’aiuto è concesso nella forma di un contributo pari a € 1.000,00, da erogare una tantum, a favore di ciascun soggetto in possesso dei requisiti, a seguito di presentazione dell’istanza di partecipazione.

I soggetti interessati potranno essere presentate entro il 16 dicembre 2020. L’istanza dovrà pervenire a mezzo PEC alla casella di posta elettronica certificata: fondipac@pec.regione.calabria.it 

Le domande saranno finanziate fino alla concorrenza delle risorse disponibili nel rispetto dell’ordine di arrivo delle istanze.

Per ulteriori informazioni e per assistenza nella presentazione delle domande, contattate i nostri uffici.